Ricerca nel catalogo

Autori

Nessun produttore

Partner

DOMUS DE LOCO SANO



DOMUS DE LOCO SANO
Real Casino di Quisisana

a cura di Enzo Mendicino e Sergio Rosanova

Catalogo della mostra - Palazzo Sant’Anna, Castellammare di Stabia (2003)

 

ISBN 88-8090-166-4

pp. 144 (58 ill. col.; 44 b/n)

cm 25x28
rilegato in brossura

Altri dettagli


20,00 €

Disponibilità:

59 Articoli in magazzino


 L'inizio della costruzione del palazzo reale di Quisisana nel 1268 ad opera di Carlo I d'Angiò.
L'opera fu portata avanti da Carlo II,il quale, in seguito ad una prodigiosa guarigione, diede alla zona il nome di"Domus de loco sano".
Roberto d'Angiò, re dal 1309 al 1343, ingrandì la residenza, che successivamente passò in proprietà dei Farnese.
La Famiglia Farnese si estinse in quella dei Borbone con Elisabetta, moglie del Re di Spagna Filippo I e madre di Carlo III, che nel 1734 saliva al trono di Napoli e Sicilia, ereditando, fra l'altro, la tenuta di Quisisana.


Carrello  

(vuoto)